CARABINIERI

Rosolini, imbrattata la casa di un impiegato comunale: indagini in corso

SIRACUSA. Il prospetto di una casa ancora da rifinire, di proprietà di un dipendente del settore urbanistica del Comune di Rosolini, è stato imbrattato con olio esausto. Indagano i carabinieri.

Il dipendente non sembra abbia ricevuto minacce di alcuni tipo e non è chiaro se l’accaduto è riconducibile alla sua attività professionale.

«Ancora una volta ci troviamo di fronte ad un episodio che, al di là della matrice, ci lascia turbati e colpisce l’intera collettività locale - ha commentato il sindaco Corrado Calvo -. Episodi del genere non possono e non devono passare inosservati».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X