SERIE A-1

Pallanuoto, all'Ortigia arriva il difensore Jelaca

SIRACUSA. «Un progetto importante per una società che compie 90 anni di storia. Sono qui per celebrare al meglio, insieme ai miei compagni, questo appuntamento. Pronti per una grande stagione». Marko Jelaca si presenta così ai tifosi biancoverdi. Il difensore croato, arrivato a Siracusa dopo i due anni trascorsi a Verona, ritrova Stefano Piccardo, tecnico avuto a Como nella stagione 2013.

«Lo considero uno dei più forti allenatori in Italia – aggiunge Jelaca mentre segue l’allenamento della sua nuova squadra – e la sua presenza è stata sicuramente un valore aggiunto per sposare questo progetto.»

Marko Jelaca, dall’alto della sua esperienza, è pronto a mettersi a disposizione della squadra e del tecnico. Il difensore, alla sua prima esperienza in Sicilia, conosce già Piccardo e cosa chiederà ai giocatori.

«Il primo obiettivo è quello di creare un buon gruppo – continua -, questo è necessario per essere pronti a giocarsi ogni partita. Per quanto mi riguarda sono pronto a mettermi a disposizione dei compagni più giovani e, insieme, mettere in pratica quello che ci chiederà il nostro allenatore.

Con alcuni ho già giocato contro e ultimamente mi è toccato spesso di marcare Casasola. Adesso giochiamo insieme e spero che Giacomo “faccia male” alle difese avversarie.

Jelaca non si concede nessun pronostico per la nuova stagione.

«Molte squadre hanno cambiato tanto – conclude con il suo italiano perfetto – Noi proviamo a concentrarci su ogni partita; un passo dopo l’altro e vedremo dove ci porterà questo cammino».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X