CARABINIERI

Scoperti 29 lavoratori in nero in provincia di Siracusa

di

SIRACUSA. Sono stati individuati 29 lavoratori in nero nel Siracusano. I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro e del comando provinciale di Siracusa hanno controllato 15 aziende e 86 posizioni lavoratori. Dal bilancio dei controlli è emerso un lavoratore su tre è privo di ogni tutela previdenziale ed assicurativa.

Sono state sospese 6 attività imprenditoriali per avere impiegato una forza-lavoro in nero. Le sanzioni amministrative complessivamente contestate ammontano a quasi 100mila. Tra le attività commerciali controllate ci sono: un bar di Lentini dove sono stati trovati tre lavoratori in nero, un ristorante di Augusta nel quale ne sono stati trovati altri quattro, in un ristorante di Siracusa altri due, in una pizzeria di Sortino altri due.

Mentre in un fondo agricolo di Pachino sono stato trovati otto lavoratori in nero e in uno di Noto ne sono stati scoperti altri sei. Un datore di lavoro è stato, inoltre, deferito alla procura della repubblica del tribunale di Siracusa per violazioni in materia di videosorveglianza ed un altro datore di lavoro è stato deferito all’autorità giudiziaria per avere proseguito l’attività imprenditoriale nonostante questa fose stata già sospesa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X