TRIBUNALE

Inchiesta per truffa a Siracusa, archiviata la posizione di un consigliere comunale

SIRACUSA. Il gip del Tribunale di Siracusa, Andrea Migneco, ha archiviato la posizione del consigliere comunale del Pd, Carmen Castelluccio, coinvolta nell’inchiesta sull'affidamento di un progetto di campus estivo all’associazione «Zuimama».

L’avvocato Sofia Amoddio, legale della Castelluccio, aveva chiesto al gip l’archiviazione, dopo che la stessa richiesta era stata formulata dal pm Marco Di Mauro. Secondo l’accusa il voto favorevole del consigliere al bilancio 2014 del Comune sarebbe stato legato all’affidamento del progetto.

Restano indagati, con l’accusa di truffa in concorso, un dirigente e un funzionario comunale, il presidente dell’associazione Zuimama, e il marito di Castelluccio. Avrebbero turbato la procedura amministrativa al fine di determinare l’assegnazione del servizio di campus estivo all’associazione Zuimama ed erogare anche un finanziamento pubblico a favore dell’associazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X