"DE SIMONE"

Stadio di Siracusa, i lavori finiranno entro fine mese

di

SIRACUSA. Proseguono senza sosta i lavori della posa del sintetico allo stadio «Nicola De Simone» anche se per la «prima» con il nuovo manto si dovrà comunque attendere metà settembre, come svela la società azzurra.

«Oltre al terreno di gioco sono previsti secondo il contratto – ha spiegato il direttore generale del Siracusa, Pino Iodice – interventi nei bagni presenti nello stadio ed un potenziamento dell' impianto di illuminazione. A questi si dovranno aggiungere pure i lavori sul sintetico che si trova alle spalle della gradinata». Avrà quindi un nuovo look pure il campetto che è stato dedicato al professore, Paolo Quattropani, ex preparatore azzurro scomparso qualche anno fa. Gli interventi sul manto erboso, a detta del responsabile dell’ Italgreen, Angelo Puleo, si dovrebbero concludere a fine agosto rispettando i tempi di consegna.

Il Siracusa alla «prima», prevista per sabato 2 settembre, dovrebbe sfidare la Fidelis Andria ma la società azzurra avrebbe chiesto ai vertici della Lega Pro di rinviare l'incontro a data da destinarsi. Oggi il direttore generale Iodice sarà Firenze per partecipare al consiglio di Lega.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X