TRIBUNALE

Siracusa, annullata una cartella dell'Irap 2006 ad un medico

SIRACUSA. Annullata una cartella di pagamento che era stata inviata a un medico siracusano che non aveva pagato l’Irap per il 2006, sostenendo che l’imposta non era dovuta, mancando i presupposti di organizzazione di lavoro e di capitale. A stabilirlo è stata la commissione tributaria della Sicilia, sezione staccata di Siracusa, con la sentenza 1780/4/2017.

Il medico di base essendo convenzionato con il servizio sanitario nazionale, dal quale percepisce oltre il 90 per cento dei suoi compensi, quindi, non è assoggettato al pagamento dell’imposta, in quanto questa professione esclude l’autonoma organizzazione. Non influisce neanche la presenza di una segretaria part-time.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X