POLIZIA

Minaccia la sua ex con un piccone, un arresto a Siracusa

di

SIRACUSA. Una relazione finita tra un uomo e una donna: ma lui non vuole accettare che quel rapporto non esista più e allora minaccia e perseguita la sua ex, usando persino un piccone. Lo scenario purtroppo si ripete e un nuovo caso di stalking si verifica a Siracusa. Ad essere stato arrestato dagli agenti delle Volanti della polizia, guidati dal dirigente Francesco Bandiera, è un uomo di 46 anni siracusano, già noto alle forze di polizia.

L’epilogo è avvenuto nella serata di venerdì: l’uomo si è recato nella casa della donna, dopo aver scavalcato una recinzione e forzato una persiana in legno, facendosi trovare in casa della sua ex armato di un piccone. La donna, una quarantacinquenne, però ha chiesto l’aiuto degli agenti che sono arrivati nell’abitazione e sono riusciti a bloccare l’uomo e ad arrestarlo. Dovrà rispondere di violazione di domicilio aggravata, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento, possesso ingiustificato di arnesi atti ad offendere, tentata estorsione, atti persecutori e minacce gravi, compiuti nei confronti della quarantacinquenne.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X