CARABINIERI

Un minore rumeno ritrovato ad Avola, portato in una struttura d'accoglienza

SIRACUSA. I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Noto hanno soccorso un minore di nazionalità rumena abbandonato dal padre nei pressi di un centro commerciale in contrada Merlino ad Avola.

L’adolescente avrebbe raccontato ai militari che, dopo una violenta discussione con il padre, quest’ultimo gli avrebbe impedito di salire sul bus che lo doveva riportare a casa, lasciandolo da solo in strada.  Il giovane, privo di documenti di riconoscimento non ha voluto fornire indicazioni sulle generalità dei familiari. E’ stato portato in una struttura di accoglienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X