IL CASO

Movida a Siracusa, gli albergatori: "Regole certe e severe

di

SIRACUSA. Aumento delle presenze turistiche che si attesta al 10 per cento negli ultimi due mesi, con un incremento della permanenza media nelle strutture alberghiere fissata in 2,8 giorni, ma non mancano le carenze sotto il profilo dei servizi e dell’igiene urbana. A segnalarlo è stato il presidente dell’associazione Noi Albergatori, Giuseppe Rosano che ha analizzato i dati del centro studi dell’associazione.

«Il prolungamento dei pernottamenti - dice - con un turismo più stanziale, genera una maggiore spesa e di conseguenza quel benessere economico di cui la nostra città ha bisogno per accrescere il prodotto interno lordo. Se l’andamento continuerà ad essere favorevole alla fine di quest’anno Siracusa supererà quota 800 mila pernottamenti. Va però esaminato come si sta gestendo questi flussi turistici e se si offrano ai visitatori adeguati servizi».

Il riferimento è al centro storico dove è sempre attuale il dibattito tra chi reclama una regolamentazione per evitare il sovraffollamento soprattutto nelle ore notturne e tra chi chiede la massima libertà per i turisti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X