LA SENTENZA

Sorpreso con la droga, reintegrato consigliere comunale di Siracusa

SIRACUSA. Tony Bonafede, 32 anni, è stato reintegrato nella carica di consigliere comunale a Siracusa. Bonafede era stato sospeso nell'aprile dello scorso anno dopo essere stato sorpreso al porto di Pozzallo con circa 20 chili di droga, con Salvatore Mauceri, e Antonio Genova, 44 anni. All'interno di un borsone e di un trolley la polizia ha trovato 16 chili di marijuana e tre chili e mezzo di hashish.

A Bonafede due settimane fa il Tribunale ha revocato gli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza del processo prevista ai primi di settembre. Da metà maggio 2016 su disposizione del tribunale del Riesame di Catania era stato posto ai domiciliari. Con 22 voti il consiglio ha votato all'unanimità la presa d'atto rispetto al decreto del prefetto di reintegro. Bonafede ha lasciato il Pd ed ha aderito al Gruppo Misto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X