MUSICA

Via all'Ortigia sound system, 7 giorni tra pop ed elettronica

ortigia sound system, Siracusa, Cultura
Fonte Ansa

SIRACUSA. Sette giorni tra pop ed elettronica passando per la world music e il jazz. Ha preso il via Ortigia sound system, festival capace di proporre un cartellone che unisce diversi mondi musicali, incontro di generi che riflette l’anima multietnica di Ortigia luogo di incontro tra culture del Mediterraneo. Tema della quarta edizione, che si svolgerà tra largo Logoteta, l’Antico Mercato e l’Arena Maniace, sarà Holidays.

Parteciperanno tra gli altri Mount Kimbie, Sevdaliza, Gaia, Avalon Emerson, Moses Boyd. Il siracusano d’adozione Erlend Oye, del duo King of Convenience, sarà protagonista domani di un concerto al tramonto nelle acque di Ortigia. Il cantautore norvegese si esibirà in un repertorio di grandi classici della musica italiana a bordo di una barca in mare aperto con il pubblico attorno su materassi galleggianti. Sarà il primo dei boat party previsti.

Seguiranno ne prossimi giorni Stump Valley e Gaia. Quasi tutti i concerti sono già sold out. E circa il 60 per cento degli spettatori arriva dall’estero.

L’iniziativa è curata da Marco Zuccarello e Andrea Cavallaro con il patrocinio di Comune di Siracusa, Regione Siciliana, Accademia Euro Afro asiatica del turismo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X