TURISMO

Oggetti sacri e strumenti musicali, a Cassaro riapre il museo

di

SIRACUSA. Fruibili la Valle dell’Anapo e la riserva di Pantalica: dopo gli incendi che hanno danneggiato la zona nelle scorse settimane, l’area di grande interesse naturalistico continua ad essere meta di tante visite.

Ad assicurare che l’area sia fruibile sono gli stessi sindaci della zona montana, come già fatto di recente in occasione di un incontro in prefettura. Resta da affrontare adesso il tema della ricostruzione di quell’habitat naturale che ha subito molti danni. Ed è quanto auspica il presidente della Rete museale degli Iblei Paolino Uccello. «Ciò che è stato perso – ha detto – riguarda la vegetazione di pregio, il leccio. Occorre fare di tutto per proteggere questa zona anche perché la natura impiega molti anni a rigenerarsi».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X