AUTOSTRADE

Accordo per la Siracusa-Gela, il cantiere verso Modica non si ferma

di

ROSOLINI. Il cantiere dell’autostrada non si ferma. Si va avanti nei lavori. Grande sollievo nel tardo pomeriggio di ieri per lavoratori e sindacati, con la presenza dei rappresentanti delle tre sigle di categoria di Cgil, Cisl ed Uil, dopo che per ore sono stati in sit-in davanti alla Prefettura di Ragusa in attesa dell'esito dell'incontro fra il prefetto Maria Carmela Librizzi ed i vertici del Consorzio autostrade siciliane, dell'Anas e della «Co.Si.Ge.», la ditta appaltatrice dei lavori di costruzione dei tre lotti autostradali che vanno da Rosolini a Modica.

Ancora una volta il prefetto Librizzi è riuscita a ricucire le difficoltà che da settimane, e soprattutto negli ultimi giorni, davano per certa la sospensione dei lavori con gravi conseguenze per gli operai impegnati nei cantieri e per il proseguo dell’opera. «Se sospensioni ci saranno saranno solo temporanee e legate a particolari necessità derivanti dall'esecuzione dei lavori – ha detto a conclusione dell'incontro il prefetto Librizzi – è prevalso l'interesse generale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X