INCIDENTE STRADALE

Palazzolo e Francofonte a lutto per il piccolo Leon morto sulla Ragusa-Catania

di ,

SIRACUSA. Non si dà pace la famiglia del piccolo Leon Magro Yandella, il bambino di 7 anni nato in Svizzera, ma con genitori originari di Palazzolo, rimasto vittima dell’incidente avvenuto martedì pomeriggio sulla «Ragusa – Catania». La salma del bambino è stata portata nella tarda serata di martedì all’obitorio del cimitero comunale di Palazzolo a disposizione dell’autorità giudiziaria. I familiari hanno raggiunto il cimitero sin dal mattino di ieri per stare vicino al padre del piccolo, sconvolto per questa grande tragedia.

«Erano in vacanza in Sicilia – racconta una zia del bambino – perché volevano visitare alcuni posti della nostra zona. Siamo sconvolti per questa tragedia così inspiegabile». Il piccolo Leon, che aveva perso la mamma alcuni anni fa, era arrivato in Sicilia nei giorni scorsi insieme al papà, alla nuova compagna, e ad altri amici di famiglia. Alloggiavano in un «B&B» a Palazzolo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook