RIFIUTI

Augusta, incendiati 25 cassonetti nella zona di Castelluccio

di

AUGUSTA. Venticinque cassonetti dell’immondizia bruciati, la notte scorsa, nella zona di Castelluccio e un cestino porta rifiuti, nuovo di zecca e in ferro, rubato nella stessa notte all’interno di un piazzale di viale Eroi di Malta, nella zona di Terravecchia a due passi dall’assessorato alla Pubblica istruzione, mentre intanto il primo agosto partirà il nuovo servizio di raccolta porta a porta anche nel popoloso quartiere di Monte Tauro che può contare su oltre 8 mila residenti.

I 25 cassonetti erano posizionati un due aree diverse nella zona residenziale di Castelluccio e sono stati trovati dagli operatori ecologici bruciati con ancora dentro la spazzatura, per eliminarli sarà ora necessario fare ricorso alla pala meccanica da parte dell’azienda che ieri mattina ha presentato una denuncia ai carabinieri.

È rimasto, invece, al suo posto appena 22 ore il nuovo cestino porta rifiuti con annesso posacenere e poggiato su un basamento di cemento, il primo di una serie di cestini urbani che la ditta sta cominciando a posizionare in giro per il territorio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook