Rubati 400 chili di rame a Priolo, in tre ai domiciliari

PRIOLO GARGALLO. Tre siracusani forzano il cancello, entrano in un’azienda e rubano 400 chili di rame del materiale ferroso a Priolo Gargallo. I carabinieri hanno fermato i tre a bordo di un camion in prossimità dell’azienda agricola.

I militari si sono insospettiti per il cancello aperto e hanno voluto eseguire un più accurato controllo. I tre sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni. Si tratta di Giuseppe Perez, di 34 anni, Carlo Luminario, di 26 anni e Salvatore Ribera, di 38 anni.

Il materiale, invece, è stato completamente recuperato e restituito all’avente diritto. Solo qualche settimana fa si era verificata un’altra operazione dei carabinieri di Priolo con quelli di Solarino, dove erano stati recuperati di 150 chili di rame ed un’altra sempre nell’area di Priolo, in cui sono stati recuperati 50 chili di rame.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook