IMMIGRAZIONE

Sbarco a Portopalo, si salverà il piccolo afgano

di

PORTOPALO DI CAPOPASSERO. Si salverà il piccolo di donna afghana in stato di gravidanza sbarcata insieme a 33 migranti all’isola delle Correnti, a Portopalo, mentre non ce l’ha fatta il neonato somalo, deceduto poco dopo il parto avvenuto a bordo di un barcone soccorso dalla nave «Foscari» della Marina militare italiana, arrivata al porto di Pozzallo.

Il corpo del piccolino è stato trasferito nella mattinata di ieri all'obitorio del cimitero di Ispica dove si cercherà di comprendere quali siano state le cause della morte.

(Ha collaborato Giada Drocker)

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook