PROCURA

Melilli, dopo l'esposto sequestri nei seggi elettorali

di

MELILLI. I plichi elettorali di due sezioni, la numero 9 di Villasmundo e la 12 di Città Giardino, le due frazioni di Melilli, sono stati sequestrati ieri mattina dai carabinieri su disposizione della Procura di Siracusa.

È il secondo sequestro eseguito dai carabinieri dopo quello di mercoledì scorso che, invece, aveva riguardato le schede elettorali della sezione 10 di Villasmundo.

Il provvedimento della magistratura è correlato all’esposto presentato all’indomani dalla conclusione dello spoglio in Procura da Pippo Sorbello, giunto secondo con 2.875 preferenze al termine delle elezioni a sindaco svolte domenica scorsa, e uscito sconfitto con la sua lista «Ritorniamo al Futuro» per 8 voti di differenza rispetto a Giuseppe Carta, che, sostenuto dalla lista «Uniti per Cambiare» ha riportato 2.883 consensi conquistando la poltrona di primo cittadino.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X