SPETTACOLI

Al Teatro greco di Siracusa musica e danza per i rifugiati

di
rifugiati, teatro greco, Siracusa, Cultura
Leo Gullotta

SIRACUSA. Proprio sul territorio più impegnato all’accoglienza degli «ospiti stranieri», come vengono chiamati dalle associazioni che si occupano di dare un primo immediato soccorso alle migliaia di migranti che arrivano quasi ogni giorno, si celebra domani sera al Teatro greco di Siracusa, la «Giornata Mondiale del Rifugiato».

Dalle 20, 30 per una notte di musica, danza e parole, saranno sul colle del Temenite, Leo Gullotta, Red Canzian, Micha Van Hoecke, Peppe Servillo, Mario Incudine, Chiara Canzian, Anita Vitale, Rita Abela. E i musicisti Antonio Vasta, Antonio Putzu, Emanuele Rinella, Manfredi Tumminello, Pino Ricosta, Giorgio Rizzo, Antonio Li Voti, Santino Scordino, che accompagneranno lo spettacolo di Mario Incudine.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X