LEGA PRO

Siracusa, Sottil e Laneri nodi da sciogliere

di
Calcio, Lega Pro, siracusa calcio, Siracusa, Sport
Antonello Laneri

SIRACUSA. I nodi da sciogliere sono sempre gli stessi: allenatore e direttore sportivo. Il tecnico Andrea Sottil ha più volte dichiarato di voler puntare a guidare una squadra tra i cadetti oppure di lottare con un club che possa puntare a vincere il campionato di Lega Pro.

L’allenatore di Venaria Reale non nasconde di aver ricevuto delle proposte. C’è già stato anche un primo incontro con la società azzurra e le parti hanno deciso però di rivedersi. Oggi Sottil sarà a Reggio Emilia per assistere alla finale del torneo Primavera tra la Fiorentina e l’Inter. Nella formazione viola gioca il figlio Riccardo.

E’ partito comunque già il toto allenatore con i napoletani Salvatore Campilongo che quest’anno da gennaio ha guidato la Vibonese e Raffaele Di Napoli, che, invece, ha lavorato nell’Akragas sarebbero finiti nei taccuini della società azzurra.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X