IL CASO

Furti e incendi a Rosolini, appello al prefetto: "Più controlli"

di

ROSOLINI. Un incontro con il prefetto di Siracusa Giuseppe Castaldo per chiedere “più sicurezza” a Rosolini. E nel frattempo la città si riempie di telecamere, ben 25 posizionate nei punti strategici, che serviranno per monitorare tutto il territorio.

L’amministrazione di Rosolini cerca di prendere le contromisure alla nuova ondata di microcriminalità che si è registrata nell’ultimo periodo, ma a preoccupare la cittadinanza è la scarsa presenza delle forze dell’ordine nelle ore notturne visto che già alle 20 sia la stazione dei carabinieri che la sede dei vigili urbani chiudono i battenti per riaprire il mattino dopo.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X