CARABINIERI

Picchia la convivente in gravidanza, arrestato a Carlentini

di
arresto, Carlentini, Siracusa, Cronaca
Sebastiano Speranza

CARLENTINI. È tornato a casa ubriaco e ha picchiato la convivente senza un motivo.

La vittima, una trentacinquenne che vive a Carlentini, al quinto mese di gravidanza, dopo l’ennesima sfuriata dell’uomo, ha avuto il coraggio di chiamare i carabinieri e raccontare un rapporto caratterizzato in questo ultimo anno da vessazioni, minacce, maltrattamenti fisici e psicologici.

La ricostruzione della donna ha permesso ai carabinieri di ripercorre la vicenda della donna e i maltrattamenti subiti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X