COMUNE

Siracusa, l'assessore Valeria Troia lascia la giunta

di

SIRACUSA. «Nella vita, come nella politica, se non si sta bene si sceglie di lasciare e cambiare». È racchiusa in questa frase la scelta di rassegnare le dimissioni presa dall’assessore comunale Valeria Troia. Uno dei più longevi esponenti della giunta guidata dal sindaco renziano Giancarlo Garozzo, ben mille giorni all’interno dell’esecutivo comunale, ha annunciato che «domani mattina protocollerò le mie dimissioni».

La decisione di Valeria Troia non arriva come un fulmine a ciel sereno perché nell’ultimo periodo in tanti avevano notato un malessere crescente nell’assessore che guidava le rubriche alle Polithce educative, scolastiche e giovanili, all’Infanzia, all’Università, al Decoro urbano, all’Informatizzazione e Modernizzazioni, al Volontariato e alle Periferie.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X