SERIE D

La Sicula Leonzio pareggia e passa col Bisceglie

di
Siracusa, Sport
Francesco Cozza, allenatore della Sicula Leonzio

LENTINI. La Sicula Leonzio esce dal “Ventura” di Bisceglie con un punto e la qualificazione in tasca per la final four che assegna lo scudetto dilettanti e che inizierà a Fermo mercoledì 31 maggio. La formazione siciliana passa come migliore seconda, mentre il Bisceglie come prima del mini girone. A giocarsi la fase finale del tricolore con Bisceglie e Sicula saranno i lombardi del Monza e gli emiliani del Ravenna.

Le due squadre, che non si affrontavano da ben ventiquattro anni (l’'ultimo confronto risale alla stagione di serie C2 1992/1993 al termine del quale i bianconeri siciliani furono promossi in serie C1), inizia con le solite schermaglie. Sono i padroni di casa ad affacciarsi per primi verso la porta avversaria, ma D’Aiello e Diop, serviti da Lattanzio, si fanno trovare impreparati. Passa un minuto, è il 19’, e la Sicula passa inaspettatamente in vantaggio: il Bisceglie ha il baricentro alto, passaggio filtrante di Sibilli che mette Savanarola a tu per tu con il portiere: non sbaglia e la mette dentro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X