CAPITANERIA DI PORTO

Sversamento di idrocarburi,controlli al porto di Augusta

di

AUGUSTA. Uno sversamento di idrocarburi si è verificato ieri mattina all’interno del porto di Augusta nella zona di un pontile industriale dove poco distante c’era un subacqueo intento a pescare. E per questo multato dalla Capitaneria di porto che ha elevato una sanzione amministrava anche nei confronti della società industriale, mentre a Siracusa un ambulante è stato sanzionato per mancata tracciabilità del pesce che cercava di vendere.

È il bilancio della mattinata di lavoro tra Augusta e Siracusa per i militari della Capitaneria di porto-Guardia costiera che dopo una segnalazione telefonica da parte d operatori portuali, sono intervenuti dentro la rada dove, durante una normale attività operativa, si era verificato un lieve sversamento in mare di idrocarburi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X