ESTORSIONI

Siracusa, il racket torna a colpire con un nuovo incendio

di
estorsioni, incendio, racket, Siracusa, Cronaca
L'officina di via Paternò

SIRACUSA. Non si arresta la striscia di incendi a Siracusa e questa volta nel «mirino» dei piromani è finita un’autofficina meccanica in via Paternò, nella zona di viale Scala Greca.

Un rogo, secondo una prima ricostruzione degli agenti di polizia, che si è originato da una delle saracinesche dell’attività commerciale per poi propagarsi verso una macchina.

Le fiamme sarebbero di origine dolosa, una circostanza che farebbe pensare ad un’intimidazione al proprietario dell’officina ma resta da chiarire la chiave di lettura dell’avvertimento.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X