ALLA GIUDECCA

Siracusa, protesta per la musica alta: aggredito un residente

di

SIRACUSA. È finita a botte a Siracusa tra il gestore di un locale notturno di Ortigia ed un residente. Al centro della lite, la musica, troppo alta per il secondo che, nella serata tra sabato e domenica scorsa, si sarebbe recato nell’attività commerciale per chiedere conto e ragione al titolare.

Da quanto emerge da una prima ricostruzione al vaglio degli agenti di polizia, l’uomo, che vive nella zona della Giudecca, rione storico di Ortigia, avrebbe chiesto di abbassare il volume ma non avrebbe ottenuto risposte soddisfacenti e così, nel volgere di qualche minuto, la situazione è precipitata. Sarebbero volate parole grosse, insomma non si sarebbero scambiati complimenti e da li a poco ne è nata una lite ma fonti vicine al proprietario dell’appartamento assicurano che è stato quest’ultimo ad avere la peggio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X