SERIE D

La Sicula Leonzio non si ferma e spazza via l'Arzachena

di

LENTINI. La Sicula Leonzio ha ancora fame di vittorie. E la festa all’«Angelino Nobile» continua anche dopo la conquista della promozione in Lega Pro. Ieri i bianconeri hanno realizzato una nuova impresa sconfiggendo 2-0 l’Arzachena nella seconda partita della poule scudetto.

Un risultato di tutto rispetto data la portata dell’avversario: l’obiettivo dei lentinesi è la vittoria del tricolore.

I bianconeri di Ciccio Cozza, ieri pomeriggio, davanti al pubblico delle grandi occasioni, ha segnato due reti, ha sprecato un rigore e cinque nitidissime palle gol contro la formazione sassarese, fresca vincitrice del girone D della serie D sarda. Cozza si è affidato al 4-3-3 con Sibilli, Rabbeni e Gallon in attacco, e Assenzio, D’Amico e Savanarola a presidiare il centrocampo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X