COMUNE

Occupazione abusiva del suolo pubblico, pugno duro a Noto

di
noto, suolo pubblico, Siracusa, Cronaca
Palazzo Ducezio

NOTO. «Sanzioni severe. Anzi, chiusura diretta». Pugno duro, o meglio durissimo, contro chi abusivamente occupa spazi pubblici a Noto.

Dal Comune è già partita la controffensiva nei confronti di quanti «per fini di commercio occupino in modo abusivo e senza alcuna autorizzazione il suolo pubblico ovvero occupino, seppure muniti di regolare titolo, una superficie in eccedenza rispetto a quella concessa».

Le sanzioni, questa volta piuttosto pesanti rispetto al recente passato, sono previste dalla fresca ordinanza firmata in questi ultimi giorni dal sindaco Corrado Bonfanti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X