GIUSTIZIA

Audizioni del Csm, il capo della Procura di Siracusa convocato a Roma

di

SIRACUSA. Sarà ascoltato a Roma dalla prima commissione del Consiglio superiore della magistratura, in trasferta due giorni a Siracusa, il capo della Procura, Francesco Paolo Giordano.

Non è chiaro se si è trattata di una scelta dettata dal prolungarsi delle audizioni previste o se il presidente Giuseppe Fanfani, insieme a Lucio Aschettino, Fabio Napoleone e Luca Palamara, abbia preferito convocare Giordano direttamente al Csm per maggiore serenità.

Ieri la Corte d’Assise di Siracusa era sorvegliata dalla polizia: sono stati sentiti il sostituto procuratore Davide Lucignani, il procuratore aggiunto Fabio Scavone, il presidente dell'Ordine degli avvocati Francesco Favi, il presidente del Tribunale, Antonio Maiorana, e il prefetto Giuseppe Castaldo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X