AMMINISTRAZIONE

Niente stipendi, sciopero della fame per i comunali di Pachino

di

PACHINO. Inizierà oggi pomeriggio lo scioperò della fame annunciato dai dipendenti comunali di Pachino, che a partire dalle 14 occuperanno il piazzale del palazzo centrale di via XXV Luglio fino alle 8 del giorno successivo. Una protesta che dovrebbe riprendere subito dopo la fine dell’orario di lavoro, in modo da poter garantire ugualmente i servizi a cittadini pachinesi.

Una decisione drastica che i lavoratori del Comune hanno deciso di portare avanti perché stanchi di non percepire il salario. Dai conti correnti dei dipendenti infatti, mancano all’appello tre stipendi relativi ai mesi di febbraio, marzo ed aprile e a questi si aggiunge la preoccupazione di non riuscire a percepire neanche il mese di maggio, attualmente in maturazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X