NEL SIRACUSANO

Lentini, sfregiato al volto con una lametta per una "contesa passionale"

di

LENTINI. Avrebbe voluto interrompere la relazione extraconiugale tra sua moglie ed un giovane lentinese ma ha rimediato due fendenti al volto che gli sono costati oltre 50 punti di sutura. La vittima è stata trasferita in ospedale ma gli agenti del commissariato di polizia hanno arrestato il presunto amante della consorte, Fabio Coniglio, 27 anni, ed il fratello, Emanuele Coniglio, 20 anni, con l’accusa di lesioni personali gravissime.

I presunti aggressori, difesi dall’avvocato Antonino Cicero, nelle prossime ore dovranno rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari del tribunale che dovrà decidere se convalidare i provvedimenti restrittivi. Il marito tradito, un uomo di 45 anni, con precedenti penali, secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine, avrebbe provato a tenere incollato il suo matrimonio con la consorte, una quarantenne, con cui ha avuto due figli.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X