TASSE

Avvisi Tari ancora da notificare a Siracusa, il Comune proroga la scadenza al 30 maggio

di

SIRACUSA. Tremila avvisi per il pagamento della tassa sui rifiuti devono ancora arrivare nelle case dei siracusani e il Comune corre ai ripari.

Per venire incontro sia a tutte le famiglie che non hanno ancora idea di quanto dovranno pagare e soprattutto non possono ancora materialmente effettuare i pagamenti perché non hanno ricevuto i cedolini sia a tutti coloro che hanno ricevuto gli avvisi ma con forti ritardi, l'amministrazione comunale ha deciso di dare tempo fino al 30 maggio.

Tutti gli utenti, avranno dunque tempo fino alla fine di maggio per mettersi in regola con i versamenti senza dover pagare interessi e mora.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X