CONTRADA MOSTRINGIANO

Mafia, controllo della Dia di Catania in una cava a Priolo

PRIOLO. La Dia di Catania ha diretto e coordinato un accesso ispettivo nell'impianto di estrazione della società Lisa - Lavorazioni inerti Salonia srl, che opera nella cava di contrada Mostringiano, a Priolo Gargallo (Siracusa). La ditta si occupa dell'estrazione di pietre da costruzione e produce e vende calcestruzzi, conglomerati bituminosi e cementizi, materiali da cava o per l'edilizia in genere.

L'accesso, compiuto insieme con il 'Gruppo Interforze', è stato effettuato nell'ambito dei compiti istituzionali di monitoraggio delle imprese impegnate nella realizzazione di opere pubbliche, in ottemperanza ad un decreto del prefetto di Siracusa Giuseppe Castaldo. Durante l'accesso sono stati controllati operai e mezzi. Gli assetti societari, i rapporti contrattuali, le maestranze ed i mezzi d'opera saranno oggetto di accertamenti e per rilevare criticità legate ad eventuali condizionamenti da parte della criminalità organizzata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X