IL CASO

Siracusa, allarme per la fontana di Diana: lavori ancora fermi

di
Diana, fontana, Siracusa, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Una cifra irrisoria, poco più di 2 mila euro, che sembra essere diventata un ostacolo insormontabile. È passato più di un mese dal giorno in cui sovrintendenza ai Beni culturali e Comune hanno definito progetto e costi per l’intervento di restauro della Fontana di Diana in piazza Archimede, ben 95 dall’inizio della campagna avviata dal Giornale di Sicilia per arrivare al restauro di uno dei monumenti simbolo di Siracusa.

Eppure tutto è tristemente fermo, compresa la fontana che si mostra ancora ferita, con due zampe di uno dei cavalli marini ancora danneggiate. Per il recupero dell’opera servono 2.500 euro per pagare la ditta che dovrà montare il ponteggio e consentire i lavori che saranno effettuati, gratuitamente, da Gerlando Pantano, un restauratore messo a disposizione dal museo archeologico Paolo Orsi.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati