CARABINIERI

Noto, distrugge la casa dell'amica della sua ex: denunciato

di

NOTO. Non voleva che la sua ex compagna frequentasse un’amica. Temeva che fosse una frequentazione pericolosa, capace di metterla su una brutta strada ma per essere più convincente avrebbe deciso di danneggiare la casa di quell’amica. A placarlo prima ed a denunciarlo dopo sono stati gli agenti del commissariato di polizia di Noto che hanno deferito M.A., 46 anni, residente a Noto, un operaio con precedenti penali, con l’accusa di danneggiamento aggravato.

I fatti, secondo la ricostruzione degli inquirenti, al comando del dirigente Paolo Arena, si sono verificati la sera del 29 marzo scorso quando l’uomo si sarebbe recato sotto l’abitazione dell’amica della sua ex compagna.

L’appartamento si trova in via Principe Umberto, nel centro storico della città barocca, e non appena si è reso conto che entrambe erano in casa è andato su tutte le furie. Avrebbe scatenato la sua rabbia contro l’immobile, in particolare avrebbe frantumato gli infissi, usando un oggetto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X