CALCIO

Il Siracusa deve rialzarsi, Casertana nel mirino

di
siracusa calcio, Siracusa, Sport
Filippo Scardina del Siracusa

SIRACUSA. Passo indietro del Siracusa. Gli azzurri di Sottil si sono fermati dopo sei risultati utili consecutivi. La sconfitta di misura subita ad Agrigento però non modifica di molto la classifica: Catania e compagni si trovano in sesta posizione a due punti dal quinto occupato dalla Virtus Francavilla.

Contro l’Akragas è stato positivo l’esordio al centro della difesa del palermitano Alberto Cossentino che è arrivato nel mercato invernale e solo domenica scorsa ha disputato la sua prima partita ufficiale con la maglia azzurra. L’allenatore azzurro, invece, a sorpresa, ha rispolverato a centrocampo Giuseppe Russo anche lui arrivato a gennaio con pochi minuti accumulati con il Siracusa.

Non c’è il tempo però per analizzare le ragioni di una sconfitta che già domani si torna in campo per la sfida infrasettimanale interna contro la Casertana in programma alle 14,30.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICII AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook