LEGA PRO

Il Siracusa contro la Reggina cerca "la sesta"

di

SIRACUSA. Il Siracusa di Andrea Sottil oggi è a caccia del sesto acuto di fila e di fronte troverà la Reggina che, invece, cerca punti per uscire fuori dalla zona play-out. «La Reggina, nonostante una posizione di classifica deficitaria, è una squadra viva con giocatori di categoria. Rispetto per l'avversario – ha spiegato Sottil che da giocatore ha vestito pure la maglia amaranto- ma i ragazzi dovranno essere bravi a colpire e trovare i punti deboli. Abbiamo raggiunto una nostra identità con il modulo che viene attuato in base alle caratteristiche dei giocatori a disposizione, in questo momento i ragazzi stanno tutti bene e soprattutto in avanti scalpitano per avere una maglia da titolare e sono comunque pronti al sacrificio anche in fase di non possesso. Siamo chiamati a fare una gara con il piede sull’acceleratore, dovrà essere il nostro atteggiamento iniziale».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X