FERITA DA UN AMO

Siracusa, "caretta-caretta" salvata nelle acque di Porto grande

di

SIRACUSA. Un esemplare di tartaruga della specie «caretta-caretta» è stato trovato a Siracusa. Il recupero è stato effettuato dalla Capitaneria di porto dopo una segnalazione che era arrivata alla sala operativa. Infatti è stata segnalata la presenza della tartaruga nella zona del Porto grande, in particolare nella spiaggetta antistante la zona di Punta del Pero.

Giunto sul posto il personale della Capitaneria ha notato che l’esemplare di tartaruga era ferito alla zampa posteriore destra e presentava anche un amo da pesca ancora all’interno della bocca.

Dopo il ritrovamento e i primi soccorsi da parte degli uomini della Guardia costiera la tartaruga è stata consegnata all’istituto «Zooprofilattico» di Palermo che si occuperà delle cure necessarie da prestare all’esemplare, che in seguito verrà rilasciato, dopo la guarigione, nell’ambiente marino dal quale proviene.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X