LEGA PRO

Siracusa, Longoni: "Non fidiamoci della Reggina"

di

SIRACUSA. «Contro la Reggina ho siglato la rete più bella realizzata in carriera». L’argentino Lucas Longoni infatti quando incontra gli amaranto si esalta. Nella gara di andata è andato pure a segno ma i tifosi azzurri non hanno dimenticato lo splendido gol siglato lo scorso anno al «Nicola De Simone». L’estroso giocatore nativo di Esperanza, in Argentina, da oltre 50 metri fece partire una parabola beffarda che sorprese il portiere amaranto Ventrella. Una rete che sui canali social è girata per parecchie settimane.

«Giocare contro la Reggina quindi porta davvero bene. All’andata, invece, ho messo a segno un gol importante dato che venivamo da un periodo non buono della stagione. Da quella partita in poi la squadra ha dato un segnale importante ed abbiamo iniziato la cavalcata che ci ha portato a raggiungere la sesta posizione in classifica».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X