IMMIGRAZIONE

Sbarco di oltre mille migranti ad Augusta, 5 fermi

AUGUSTA. Cinque persone, tre presunti scafisti e due organizzatori, sono state fermate da personale del Gicic della Procura di Siracusa nell'ambito delle indagini dello sbarco di due giorni fa di 1.477 migranti nel porto di Augusta.

Erano stati salvati da nave Dattilo della guardia costiera durante sette operazioni di soccorso nel Canale di Sicilia. I cinque, indagati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, sono stati condotti nel carcere di Siracusa.

Tra i migranti sbarcati a Augusta le forze dell'ordine hanno anche identificato un marocchino con precedenti penali per tentativo di omicidio e spaccio di stupefacenti, che era stato espulso dal prefetto di Milano del 2015 dopo avere scontato una condanna di 6 anni di reclusione.

L'uomo è stato arrestato e condotto nel carcere di Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X