LEGA PRO

Siracusa, basta Valente e i play off sono più vicini

di
Calcio, Lega Pro, siracusa calcio, Siracusa, Sport
Turati e Valente

SIRACUSA. Un Siracusa coriaceo, attento e spietato supera con merito la Fidelis Andria, nell’ostica trasferta in terra pugliese. La squadra di Sottil è artefice di una gara quasi perfetta, decisa dalla rete al 16’ della prima frazione, segnata da Valente, autentico trascinatore. Sottil decide per un inedito 3-4-3, rivoluzionando il reparto d’attacco con De Silvestro e De Respinis preferiti a Longano e Scardina. Padroni di casa in emergenza a causa di ben cinque foirfat, tra infortuni e squalifiche: Favarin opta per il consueto 3-5-2, tra i pali promosso Cilli, avanti Croce e il brasiliano Cruz.

Inizio molto equilibrato e squadre intente a studiarsi. Al 7’ punizione di Valente e palla di poco alta sopra la traversa. Gli aretusei non si lasciano intimorire e al 12’ creano la prima vera palla gol, con il cross di Pirrello e il tap-in sottoporta di Pirrello, che termina di pochissimo a lato.

L’Andria sbanda e 4’ più tardi è vantaggio ospite. De Silvestro calcia dal limite, Cilli respinge ma Valente è più scaltro di tutti e sigla la rete dello 0-1. La squadra di Sottil sembra avere una marcia in più, mentre la Fidelis arranca e soffre il pressing ospite. Al 29’ Valente, autentica spina nel fianco andriese, calcia un rigore in movimento che viene respinto affannosamente dalla difesa azzurra. Favarin capisce che i suoi soffrono in mediana e al 34’ decide di togliere un evanescente Vasco per Minicucci.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X