LA PROTESTA

I comitati «No Muos» ad Augusta: «No alle esercitazioni militari»

di

AUGUSTA. Un presidio pacifico davanti ai cancelli della banchina «Tullio Marcon» della base della Marina militare di Augusta si è svolto ieri mattina, promosso dal Coordinamento regionale dei comitati «No Muos» in contemporanea con la terza edizione di «Dynamic Manta», la più grande esercitazione di guerra nel Mediterraneo condotta annualmente dall’Alleanza Atlantica, con il coinvolgimento di dieci nazioni, una trentina di mezzi aeronavali con i relativi equipaggi e la base di Augusta e l’altra esercitazione che si sta svolgendo, invece, fino a mercoledì nella zona tra Pachino e Portopalo.

Qui le forze speciali statunitensi sono impegnate in esercitazioni di tiro a fuoco nel poligono marittimo di «Pachino target range E321».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X