TRIBUNALE

Si concede una crociera dopo la separazione, l'ex marito la segue: condannato per stalking

di

SIRACUSA. Il gup Carmen Scapellato del Tribunale di Siracusa ha condannato per stalking a due anni di reclusione, Andrea Giunta, 37 anni. Il processo è stato celebrato con il rito abbreviato. Una vicenda giudiziaria nata dopo la separazione della coppia di coniugi nell’ottobre 2013, a seguito di una crociera.

La coppia, secondo quanto sostenuto dalla difesa della vittima, costituitasi parte civile e rappresentata dall’avvocato Maria Elisa Aloisi del Foro di Catania, si era separata e la donna, per svagarsi, avrebbe deciso di compiere un viaggio insieme ad alcuni amici.

Avevano organizzato tutto e sarebbe dovuta essere una vacanza rilassante per consentirle di mettere da parte un periodo per nulla sereno e pacifico. Solo che, a bordo della nave, si sarebbe presentato l’ex marito, che, probabilmente, avrebbe intercettato le intenzioni della moglie. Forse, avrebbe voluto riallacciare la relazione proprio in quel viaggio, per il quale, però, non sarebbe stato invitato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X