CARABINIERI

Rapina in una banca a Canicattini Bagni, due misure cautelari

CANICATTINI BAGNI. Sono accusati della rapina alla filiale della Banca Monte dei Paschi, nel centro storico di Canicattini Bagni, del 6 maggio dello scorso anno. I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare in carcere nei confronti di Giuseppe Sortino, 35 anni, attualmente detenuto presso la casa di reclusione di Ragusa per un fatto analogo, e Angelo Monaco, 43 anni, entrambi originari di Carlentini. Rispondono di rapina aggravata.

Intanto, i carabinieri della Tenenza di Floridia hanno eseguito una misura cautelare in carcere messa dal gip del Tribunale di Siracusa nei confronti di Giulio Maurizio Arena, 41 anni, di Catania. E’ accusato della rapina compiuta all’agenzia di Floridia della Banca Monte Paschi di Siena del 31 agosto del 2015.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X