POLIZIA

"Ladro di telecamere" nel centro storico, denunciato un minorenne a Noto

di

SIRACUSA. La sua ossessione erano le telecamere di sicurezza del centro storico di Noto. Non è chiaro se gli servissero per poi rivenderle al mercato nero oppure per consentirgli di compiere furti senza il pericolo di essere inquadrato.

In poco meno di un mese e mezzo, ne ha rubate 3 ma gli agenti del Commissariato di polizia di Noto, che lo hanno identificato e denunciato, stanno verificando se ne ha sottratte delle altre. Il minore, un diciassettenne, è originario di Noto, risulta residente a Genova anche se nel periodo in cui si sono verificati questi strani furti, dal 31 dicembre, il giovane ha vissuto nella sua città natale.

E gli inquirenti sono, infatti, andati a prenderlo nell’appartamento in cui abita insieme alla madre per notificargli la denuncia con l’accusa di furto aggravato e continuato. Del presunto ladro seriale di telecamere si occuperanno i magistrati della Procura dei minori di Catania che, comunque, lo conoscono per via dei suoi precedenti per reati contro il patrimonio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X