CARABINIERI

Allacci abusivi alla rete elettrica, quattro arresti a Noto

di

NOTO. È di 5 arresti ed una denuncia per tentata frode di un commerciante di Noto il bilancio di una vasta operazione di controllo nella zona sud della provincia di Siracusa denominata «Alto impatto».

Sono ai domiciliari i netini Giovanni D’Amico, 42 anni, Luciano Di Giovanni, 47 anni, Biagio Bona, 69 anni, e Patrizia Ragaccio, 20 anni, tutti quanti con precedenti penali, che sono accusati di furto di energia elettrica. Secondo quanto fanno sapere dal comando provinciale di Siracusa, gli indagati si erano allacciati abusivamente all’illuminazione pubblica ed avrebbero anche corso un serio rischio per la propria incolumità poiché, a parere dell’accusa, avevano divelto il contatore dell’Enel, manomettendone i cavi ed allacciando l’impianto elettrico domestico direttamente alla rete pubblica.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X