LEGA PRO

Siracusa, il bomber Catania è l'uomo del momento

di

SIRACUSA. Il leone è tornato a ruggire anche lontano dal “Nicola De Simone”. Sonante vittoria degli azzurri di Andrea Sottil sul difficile campo del Matera, che registra la quarta sconfitta consecutiva confermando una crisi che l’allontana dalla vetta. Un Siracusa incerottato, con un solo centrocampista di ruolo, Giuseppe Russo, che dopo una decina di minuti è dovuto uscire dal campo per infortunio, ha però trovato comunque un successo così rotondo .

La squadra del presidente Gaetano Cutrufo dopo le vittorie casalinghe con Catania, Messina e Akragas ha regalato un’altra gara emozionante ai tifosi. Una trentina di sostenitori hanno seguito la partita sotto una pioggia battente ed hanno festeggiato le quattro rete azzurre. La quota salvezza adesso è davvero ad un passo con ben 38 punti conquistati in 27 giornate.

«Penso che la vittoria sia stata meritata. Una grande partita e sono soddisfatto anche perché col cambio di modulo – ha spiegato il tecnico Sottil - abbiamo avuto tre giorni per preparare la partita e siamo stati abili ad adattarci. Abbiamo iniziato bene, abbiamo avuto subito le occasioni e siamo stati propositivi».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA  DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X