CARABINIERI

Cocaina nel portafogli, ingegnere ai domiciliari a Siracusa

Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Custodiva all'interno del suo portafoglio 7 dosi di cocaina, per un totale di 2 grammi. I carabinieri della Compagnia di Siracusa hanno arrestato in flagranza di reato A. Z., 43 anni, ingegnere, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

Il professionista è stato inoltre denunciato per aver violato la normativa sulle armi essendo stato trovato in possesso di un coltello. Il pm ha disposto gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati