LA CAMPAGNA

Fontana di Diana a Siracusa, la Sovrintendenza cura il restauro

di

SIRACUSA. La Sovrintendenza al lavoro per preparare il progetto e il Comune per reperire i fondi. È trascorso un mese dall’avvio della campagna del Giornale di Sicilia sul restauro di uno dei monumenti simbolo della città, adesso l’amministrazione comunale e l’ente regionale guidato da Rosalba Panvini hanno trovato una prima intesa per avviare gli interventi necessari a restituire alla sua bellezza la fontana di Diana in piazza Archimede. Il Comune metterà a disposizione i fondi, mentre la Sovrintendenza fornirà gratuitamente un restauratore.

Il monumento, costruito nel 1907, si trova nel cuore del centro storico di Siracusa, in Ortigia. Da mesi ormai, però, uno dei cavalli marini che compongono l’opera si trova in pessime condizioni con la struttura in ferro arrugginita e visibile a chiunque si avvicini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook